Quando si tratta la materia della sicurezza nei cantieri mobili (civili e industriali) si ragiona in termini di figure da nominare e adempimenti normativi affinché il cantiere risulti conforme alla normativa vigente, evitando così le pesanti sanzioni previste in caso di omissioni e negligenze. La sicurezza è un tema che non deve mai essere sottovalutato perché il suo obiettivo principale è quello di ridurre gli infortuni sul lavoro e di creare ambienti più salubri e sicuri. Ambienti deputati ad ospitare mezzi, impianti, macchinari e soprattutto i lavoratori chiamati a realizzare il manufatto da costruire.

dvr sicurezza semplificatoDal primo gennaio 2013 è partita la procedura standardizzata per la valutazione dei rischi per le imprese con meno di 10 dipendenti e che non rientrassero all'interno dello speciale elenco di imprese pericolose per attività lavorativa. Le procedure standardizzate sono state istituite con Decreto Interministeriale del 30/11/2012, in virtù del quale a far data dal 1/6/2013 i datori di lavoro di imprese che occupano fino a 10 lavoratori effettuano la valutazione dei rischi secondo le disposizioni del documento definito "Procedure standardizzate per la valutazione dei rischi ai sensi dell’art. 29 D.Lgs. 81/2008".